La scomparsa di Maurizio Citati

A.C. Ardor Lazzate piange la prematura scomparsa di Maurizio Citati, membro del consiglio direttivo della Società, nonché padre di Nicoló, tesserato Gialloblù classe 2007.

Commossa, tutta la Società partecipa sentitamente al dolore che ha colpito la moglie Silvia, il figlio Nicoló e l’intera famiglia.

Come un fulmine a ciel sereno. Maurizio, all’improvviso, è volato in cielo. E lascia un vuoto enorme in tutti noi: sincero, generoso, buono come il pane. Uno degli artefici delle recenti opere di ristrutturazione del Centro Sportivo, ha contribuito per anni alla causa Gialloblù mettendosi a disposizione sotto qualsiasi veste. In cucina, al bar, in campo, negli spogliatoi. Ovunque. Ex dirigente accompagnatore, Mauri, come lo chiamavano tutti, era soprattutto un nostro grandissimo amico. Una di quelle persone che ti entrano nel cuore e sono destinate a restarci per l’eternità. Uno di cui non puoi fare a meno. Un vero Uomo Ardor che, ne siamo certi, ci mancherà tantissimo.

Ciao Mauri, ciao Amico: sarai per sempre uno di noi. Ti vogliamo bene.